Coccole di 
benessere con le nostre Candele 
da Massaggio

Grazie a questi consigli potrai regalare a te o a una persona speciale un magico momento di relax che ti porta a scoprire gli aromi del mondo. 

Coccole di <br> benessere con le nostre Candele <br> da Massaggio
Carla Carla  min. di lettura
Sarete d’accordo con noi...

I massaggi sono il rituale di benessere ideale per unire la cura del corpo ai momenti di relax che tanto meritiamo, e anche in questo caso AVA & MAY ha un vero e proprio asso nella manica: le favolose candele da massaggio. Questi prodotti speciali hanno una duplice funzione: non solo avvolgono i sensi con aromi delicati e rilassanti, ma sono anche caratterizzati da una cera di soia ricca di vitamina E, che diventa un eccellente olio da massaggio che nutre e rigenera la pelle, calmando lo spirito, per un’esperienza sensoriale all’insegna del relax per lo spirito e per il corpo. 

Massagekerze

Utilizzare le nostre candele da massaggio è semplicissimo: 

  • Step 1: scegli la candela da massaggio che più ti intriga, tra AshikagaKerala e la nuova Siargao - maggiori informazioni sulle fragranze nel prossimo paragrafo. 
  • Step 2: accendi la tua candela e attendi circa 20-30 minuti e lascia che la cera si trasformi in olio. Nell’attesa, un bel bagno rigenerante o una tisana rilassante ti aiuteranno a creare la giusta atmosfera. 

  • Step 3: spegni la candela e attendi alcuni secondi che l’olio si intiepidisca. Per sicurezza, testa la temperatura della cera sciolta con un polpastrello. 

  • Step 4: versa una piccola quantità di olio tiepido sul palmo della tua mano e massaggialo sulla pelle asciutta e pulita. 

  • Step 5: goditi un meritato momento di relax e lasciati coccolare dalla magnifica sensazione di una pelle liscia e rigenerata. Le nostre candele da massaggio hanno una durata media di circa 15 massaggi! 


Crea la giusta atmosfera

Kuscheldecken

Non c’è massaggio perfetto senza un’atmosfera perfetta. Trova un ambiente silenzioso dove poter trovare il giusto comfort, come ad esempio sul divano o su un pavimento cosparso di cuscini e morbide coperte. Scegli una playlist di musica rilassante e lasciati avvolgere da una luce soffusa – proprio come quella di una candela. 
Lascia che le nostre fragranze riempiano la stanza e ti portino verso mete lontane. La scelta degli aromi è ampia in tutta la nostra gamma, così come nel caso delle nostre tre candele da massaggio; ecco da quali mix aromatici sono composte le nostre tre candele da massaggio:

  • Ashikaga - arancia | rosmarino | ninfea: fresco e floreale 

  • Kerala - patchouli | vaniglia | cedro: dolce e affumicato 

  • Siargao - ylang-ylang | fiore di vaniglia | pepe rosa: dolce e floreale

Non sai proprio quale scegliere e vorresti provarle tutte e tre? Nessun problema: sono acquistabili anche nel set Find Gratitude, ad un prezzo ancora più conveniente!

Kerzenduft

Come praticare al meglio un massaggio rilassante

Massaggia il corpo, sciogli le tensioni sulle spalle, alleggerisci le gambe... esistono tanti tipi di massaggio e non sono sempre semplicissimi da realizzare correttamente. Con una presa delicata e sicura si possono sciogliere le contratture, stimolare una migliore circolazione sanguigna e rilassare la muscolatura. Per fortuna non serve necessariamente essere dei professionisti per ritrovare un po’ di semplice e piacevole relax "fatto in casa”. :)

Segui gli step con calma ed attenzione. Ecco qualche altro suggerimento utile: versa l’olio sempre prima sulla mano e poi stendilo lentamente sul corpo. Senza fretta, prenditi tutto il tempo che vuoi per compiere i movimenti in maniera piacevole e rilassante. Se è un massaggio in compagnia, mantieni con il tuo partner un contatto costante, guidando i suoi movimenti (o facendoti guidare) per ottenere la migliore delle esperienze sensoriali. 

Massage

Qualche consiglio per massaggiare le mani

Fidatevi di noi: un bel massaggio alle mani può fare miracoli alla fine di una lunga giornata stressante. Secondo gli esperti di riflessologia, stimolare le mani può avere effetti benefici anche su quelle parti del corpo a cui le mani stesse sono collegate. 

L’area tra i polpastrelli e la prima nocca (la cosiddetta “falangetta”) sarebbe ad esempio legata alla testa, mentre la parte mediana del dito (“falangina”) sarebbe legata al collo. Con una leggera pressione sulla prima falange (quella più vicina al palmo della mano), si andrebbero infine a stimolare occhi e orecchie.

  • Massaggia i palmi delle mani con i pollici, facendo attenzione che la pressione non sia né troppo leggera né troppo forte. 

  • Afferra con dolcezza le dita, una ad una, partendo dalla prima falange e scorrendo verso l’esterno, seguendo la loro lunghezza fino alla punta delle dita stesse. 
  • Applica una leggera pressione partendo dagli spazi tra le dita e prosegui il movimento fino ad arrivare ai polsi. 


Handmassage

Se da una parte è più semplice provare queste tecniche su un partner (o chiedere al parter di farlo su di noi), molti movimenti possono essere facilmente effettuati anche sul proprio corpo e sulle proprie mani.

Per ritrovare il proprio benessere, l’olio profumato delle nostre candele da massaggio è un vero toccasana, soprattutto durante l’inverno che spesso rende la nostra pelle secca e ruvida.  

Sai già qual è la tua preferita tra le tre? Non vediamo l’ora di leggere le vostre opinioni e le vostre esperienze nei commenti!

@avamay.it

Segui la nostra avventura su Instagram

Seguici